Sei in: Home > Edizioni Locali > Cagliari > Docenti in piazza a Cagliari,stop concorsi durante emergenza

Docenti in piazza a Cagliari,stop concorsi durante emergenza

 

Nuova mobilitazione dei docenti precari: mercoledì 14 saranno in piazza Palazzo a Cagliari dalle 15 “per rivendicare una scuola sicura” e “per opporsi alle scelte del ministro Azzolina che vede obbligare i docenti precari a fare i concorsi ad ogni costo in questo periodo di grave emergenza epidemiologica da Covid-19”. Alla manifestazione saranno presenti insegnanti, precari e di ruolo. Le associazioni dei docenti precari Cdms, Anddl, Anli saranno impegnati nel presidio-flash mob per un piano straordinario di stabilizzazione attraverso procedure concorsuali straordinarie.

Chiedono la stabilizzazione tramite prova orale in uscita e valutazione di titoli per i docenti con tre anni di servizio, la stabilizzazione dei docenti di sostegno tramite prova orale in uscita dei docenti già specializzati e con tre anni di servizio per garantire la continuità didattica agli alunni con disabilità. Rifiutano – si legge in una nota – lo “svolgimento in presenza delle prove in piena pandemia che esclude i precari in stato di quarantena e con la presenza di sintomi infuenzali in concomitanza della prova concorsuale e contribuisce ad aumentare il rischio dei contagi”.