ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 26 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Dalla Rotonda a Mare il lancio di Senigallia Città Gourmet

“Senigallia città gourmet” è stato questo il messaggio che all’unisono hanno lanciato dalla Rotonda a Mare le istituzioni, le imprese e le eccellenze dell’enogastronomia del territorio. Un evento organizzato da CNA Territoriale Ancona con 24ore System, società del gruppo Sole24Ore e con il supporto del Comune di Senigallia.

Presenti tra le autorità che governano territorio, il Presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli e il Sindaco di Senigallia Massimo Olivetti. Ad introdurre l’evento il Presidente di CNA Ancona, Maurizio Paradisi, che ha raccontato quanto il territorio marchigiano sia composto da piccole imprese, ma grandi eccellenze del settore. Ospite anche Preside del IIS Panzini, Alessandro Impoco, emozionato per l’evento europeo che coinvolgerà gli istituti alberghieri di Europa e prevista per ottobre prossimo. Oltre a questo importante appuntamento il dirigente ha sottolineato con orgoglio il ruolo della scuola nello sviluppo della filiera turistica ed enogastronomica. Un incontro che ha messo in mostra la rotta tracciata da una città che ha visto crescere negli anni l’offerta enogastronomica diventato un fiore all’occhiello della Regione Marche.

Al centro dell’evento un’interessantissima round table con gli imprenditori del territorio che sorreggono il settore enogastronomico locale, dando spinta al settore e superandosi di anno in anno grazie anche agli obiettivi che si prefiggono e ad una competizione non scritta ma che eleva la qualità dell’offerta.

Al centro del dialogo la transizione digitale ed ecologica. Ad intervenire Francesco Mazzaferri socio e responsabile vendite di Patatas Nana, Guido Galli dell’omonima enoteca, Francesca Casci Ceccacci a tutti nota come Pandefrà, Roberto Grilli di Grilli Fabbrica Alimentare, Paolo Brunelli maestro gelatiere e cioccolatiere, Roberto Rotatori di Cantina Santa Barbara.

L’attaccamento ed il rispetto del territorio, lavorare in sinergia dando forza l’uno all’altro per creare valore, l’orgoglio di essere un protagonista dello sviluppo di una città, questi sono i concetti emersi con forza durante la tavola rotonda. Gli imprenditori investono, tra le mille difficoltà, per essere sempre più competitivi, digitale e green al centro del processo di sviluppo, in varie forme da settore a settore, ma tutto questo senza perdere però la propria identità.