ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 23 Maggio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Covid: Marche, degenti salgono a 216 (+3),finora 3.200 morti

 

Tre decessi correlati al Covid in 24ore nelle Marche portano il bilancio provvisorio di vittime nella regione a 3.200.

Nell’ultima giornata sono morti un 80enne di Sant’Angelo in Pontano (Macerata), un 85enne di Jesi (Ancona) e una 88enne di Falerone (Fermo), tutti con patologie pregresse.

Lo rende noto la Regione. Prosegue il trend in aumento di ricoveri che salgono a 216 (+3): attualmente vi sono 39 degenti (+1 rispetto a ieri) in Terapia Intensiva, 35 in Semintensiva (-3) e 142 in reparti non intensivi (+5); 18 dimessi in un giorno. L’incidenza di pazienti Covid in terapia intensiva si attesta al 15,6% e in Area Medica (117 ricoveri tra Semintensiva e non intensivi) al 18,3%.
Sul fronte contagi sono 689 i casi in 24ore con incidenza su 100mila abitanti che sale a 296,38. In lieve diminuzione il totale dei positivi (ricoveri più isolati a domicilio) a 6.625 (-32) mentre risultano in aumento le quarantene per contatto con contagiati (15.177; +75) e i guariti/dimessi sono 124.547 (+718). Gli ospiti di strutture territoriali attualmente sono 98 mentre 33 persone sono in osservazione nei pronto soccorso.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...