Sei in: Home > Edizioni Locali > Bologna > Covid: in E-R aumentano i ricoveri, oltre 2mila nei reparti

Covid: in E-R aumentano i ricoveri, oltre 2mila nei reparti

 

I nuovi casi di coronavirus in Emilia-Romagna ‘scendono’ a poco più di 14mila, in calo rispetto ai giorni scorsi ma anche per effetto del minor numero di tamponi eseguiti di domenica (circa 38.500), mentre salgono i ricoveri e nei reparti Covid ci sono ad oggi più di duemila pazienti.

Altri 16 i decessi, fra cui due 51enni nel Bolognese.

È quanto emerge dal bollettino quotidiano della Regione sulla pandemia.
I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 151 (+4 rispetto a ieri), età media 61,5 anni. Sul totale, 112 non sono vaccinati (zero dosi di vaccino ricevute, età media 60,2 anni), il 74,2%, mentre 39 sono vaccinati con ciclo completo (età media 65 anni). Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 2.043 (+114 rispetto a ieri), età media 68,4 anni.
Dei 14.194 nuovi casi emersi oggi, l’età media è circa 38 anni. In testa la provincia di Bologna con 3.740 nuovi casi (più altri 411 del circondario Imolese). Poi Forlì-Cesena (2.054, di cui solo nel Cesenate 1.205), Reggio Emilia (1.875), Rimini (1.677) e Modena (1.411).
I casi attivi oggi sono 212.099 (+12.251), il 99% in isolamento domiciliare.