Sei in: Home > Edizioni Locali > Ancona > Covid: focolaio casa riposo Morro d’Alba, 80% contagi

Covid: focolaio casa riposo Morro d’Alba, 80% contagi

 

Focolaio alla Casa di Riposo di Morro d’alba, nelle Marche, dove l’80% degli ospiti, 17 persone, risulta contagiato dal Covid. Positivo anche un operatore della struttura residenziale per anziani.

Lo comunica il Comune, in un post su facebook. “Al momento sono quasi tutti asintomatici, solo alcuni paucisintomatici”, si legge nel messaggio ai cittadini. L’allarme è scattato lunedì, quando un anziano, ricoverato all’Ospedale di Jesi per una frattura, è stato sottoposto a tampone ed è emersa la sua positività. Così – fa sapere l’amministrazione – “si è provveduto immediatamente a sottoporre a tampone tutti gli ospiti, gli operatori e altre pochissime persone che avevano avuto contatti con la struttura. Oltre agli ospiti solo un operatore è risultato positivo. Il focolaio è pertanto stato tracciato e circoscritto. La situazione è costantemente seguita dalle autorità sanitarie e le famiglie degli ospiti vengono continuamente aggiornate”. Gli anziani sono stati isolati all’interno della struttura e al momento non si registrano situazioni gravi.
Il Comune ricorda che “anche se il focolaio presso la struttura è stato circoscritto, il virus è già circolante da giorni sul nostro territorio. E’ dunque assolutamente fondamentale che tutti rispettino le regole per evitare il contagio, per proteggere noi stessi e le persone più fragili della nostra comunità. La situazione è difficile ma ci auguriamo di poterla affrontare insieme con coraggio e speranza”.