ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 30 Settembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Controllo del territorio, arresti, denunce, sequestro di droga a Todi

Denunce e arresti, ma anche mantenimento della sicurezza stradale con multe soprattutto per l’uso di cellulari alla guida.

I  Carabinieri della Compagnia di Todi (Perugia), nel corso dei servizi di controllo del territorio per la prevenzione e repressione delle attività criminali, hanno tratto in arresto, a Gualdo Cattaneo, un pregiudicato quarantenne di nazionalità marocchina, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Perugia. L’uomo è stato associato presso la casa circondariale di Spoleto.

Nell’ambito del contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti, sempre i Carabinieri di Gualdo Cattaneo hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un cinquantenne residente in quel centro trovato in possesso di circa 15 grammi di eroina.

I carabinieri della Stazione di Todi hanno invece deferito in stato di libertà un operaio cinquantenne di origine campana residente a Massa Martana, responsabile di appropriazione indebita di un trattore e di estorsione nei confronti del legittimo proprietario, dal quale, dietro minacce, ha preteso la consegna della somma di € 500 per la restituzione del mezzo agricolo. 

I diversi servizi effettuati hanno interessato anche il controllo della circolazione stradale, con l’elevazione di contravvenzioni, in particolare, per uso del telefono cellulare alla guida di autovetture.