Sei in: Home > Edizioni Locali > Comune di Roma: 1.470 posti per gli under 30

Comune di Roma: 1.470 posti per gli under 30

Nuovo bando con 1.470 posti per personale non dirigente presso il Comune di Roma.

La sindaca di Roma Virginia Raggi annuncia su Facebook che verrà presto pubblicato un bando con 1.470 posti per personale non dirigente presso il Comune di Roma.

“Oggi abbiamo presentato una novità di enorme portata per tutta la città. Anche i cosiddetti ‘millennials’, i giovani under 30, potranno entrare a far parte dell’Amministrazione capitolina. Sarà infatti pubblicato nelle prossime settimane il bando per il nuovo concorso di Roma Capitale: disponibili 1.470 posti per personale non dirigente e 42 posti per dirigenti.

Queste “nuove leve” contribuiranno a rendere più efficienti e moderni i nostri servizi. Per loro è un’opportunità. Per gli uffici comunali rappresenta la possibilità di acquisire competenze nuove e trasversali.

Il nuovo concorso è una delle numerose azioni che abbiamo messo in campo in questi anni per rigenerare la macchina amministrativa, indebolita dopo anni di blocco del turnover. Basti pensare che nel 2016 il 18% dei dipendenti era over 60 e il 40% tra 51 e 60 anni. Poco più di una trentina erano i lavoratori al di sotto dei 30 anni. Questa situazione penalizzava in molti casi la corretta erogazione dei servizi.

Abbiamo riorganizzato gli uffici, pianificando l’invio di personale dove necessario, mediante un’attenta analisi dei fabbisogni. Un lavoro reso possibile dalle 6mila assunzioni effettuate tra 2016 e 2020 nei vari settori: personale amministrativo, maestre e insegnanti, agenti della Polizia Locale, tecnici, giardinieri. Per tutto questo un ringraziamento particolare va all’assessore al Personale Antonio De Santis.

Si tratta di un percorso che produce un impatto positivo sui servizi e quindi sulla qualità della vita dei cittadini. Di un processo di rigenerazione innovativo per tutta la pubblica amministrazione.”