ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 5 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Commissione Urbanistica sulle diffide relative a immobili abusivi acquisiti al patrimonio

Contenuto della Pagina

Commissione Urbanistica sulle diffide relative a immobili abusivi acquisiti al patrimonio

Oggi la commissione consiliare Urbanistica ha indirizzato all’assessora all’Urbanistica Laura Lieto e all’assessore al Patrimonio Pier Paolo Baretta una richiesta di sospensione delle diffide “per il recupero della corresponsione di indennità di occupazione di immobili abusivi acquisiti al patrimonio comunale.”

Si fa rilevare che stanno pervenendo a numerosi cittadini (circa 3.000) diffide provenienti dalla Napoli Servizi notificate indistintamente a tutti i cittadini che hanno commesso abusi edilizi. Dopo aver richiamato i vari passaggi che regolano il procedimento sanzionatorio, e rilevato che le diffide stanno pervenendo anche in caso di richieste di condono edilizio ancora pendenti, la commissione Urbanistica chiede agli assessori in indirizzo di effettuare una serie di verifiche, anche con l’Avvocatura comunale e, nelle more delle stesse, “di sospendere gli effetti delle missive per un termine di almeno 60 giorni, ciò al fine di effettuare una compiuta e puntuale istruttoria e rivolgere solo dopo questa le missive ESCLUSIVAMENTE ai soggetti deputati a riceverla”. “Si precisa infatti – così il documento si conclude – che vi è la piena e ferma volontà di mettere in campo ogni iniziativa volta a recuperare quanto è dovuto al Comune, ma ciò non a discapito dei cittadini che illegittimamente stanno ricevendo dette diffide.”

Siamo convinti – ha dichiarato il Presidente della Commissione Urbanistica Massimo Pepe – che ci sarà il pieno accoglimento da parte degli assessori competenti in considerazione della delicatezza della questione sollevata”.