ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
lunedì 16 Maggio 2022
11:43

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Come scrivere ottimi titoli di annunci, tutti i segreti

I grandi titoli degli annunci sono come i display appariscenti che vedi nelle vetrine dei negozi ogni giorno. Sono lì per fermarti, farti immaginare di possedere qualunque cosa stiano vendendo e costringerti a varcare la soglia psicologica ed entrare nel negozio per comprarlo. La stessa cosa accade sul web.

 

Naturalmente, l’allestimento delle vetrine è un modo per attirare l’attenzione dei potenziali clienti, ma online questo compito spetta ai tuoi annunci PPC. Anche se hai il miglior prodotto o servizio, che tu venda il più innovativo elettrodomestico o abbia un sito con annunci categoria donna cerca uomo, non importa se non puoi indurre i potenziali clienti a fare clic sui tuoi annunci.

 

Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a scrivere titoli di annunci che i tuoi potenziali clienti non saranno in grado di resistere a fare clic.

 

  1. Includi parole chiave

 

Questo potrebbe sembrare intuitivo; eppure, restiamo costantemente stupiti da quanti annunci ancora compaiono con titoli vaghi e ambigui che non presentano la parola chiave che cerchiamo. Perché un potenziale cliente dovrebbe perdere tempo a fare clic su di essi?

 

Non far indovinare ai tuoi potenziali clienti cosa vendi. Rendi chiara la connessione tra la loro query di ricerca e il tuo annuncio includendo la parola chiave nel titolo.

 

  1. Risolvi i problemi dei potenziali clienti

 

Perry Marshall, autore del libro più venduto al mondo su Google AdWords, parla sempre dell’importanza di risolvere i problemi dei potenziali clienti nel testo dell’annuncio. Questa tecnica è altrettanto cruciale quando si tratta dei titoli dei tuoi annunci quanto lo è nella copia del corpo del tuo annuncio.

 

Le persone non vogliono comprare “cose”, vogliono risolvere i loro problemi.

 

I titoli degli annunci PPC che creano la percezione che il tuo prodotto o servizio possa aiutarli a farlo sono molto più cliccabili di quelli che non lo fanno.

 

  1. Aggiungi un po’ di umorismo

 

Gli inserzionisti spesso prestano molta attenzione ai tipi di annunci pubblicati dai loro concorrenti. Sfortunatamente, i potenziali clienti spesso non lo fanno: tutto ciò che vedono sono dozzine di annunci che sembrano e suonano tutti allo stesso modo.

 

Differenziare i tuoi annunci da quelli della concorrenza è fondamentale e l’umorismo può essere un ottimo modo per farlo. Tuttavia, ciò che è divertente per una persona potrebbe essere profondamente offensivo per un’altra, quindi se scegli di adottare questo approccio, assicurati di testare A/B i tuoi annunci per vedere se i tuoi potenziali clienti capiscono lo scherzo.

 

NOTA: se vuoi prendere in giro un concorrente come uno scherzo, probabilmente va bene. Tuttavia, fai attenzione a come scegli di farlo. Fare accuse o affermazioni palesemente false potrebbe farti finire nei guai o portare a sanzioni da parte di Google o Bing, anche se è fatto per scherzo.

 

  1. Includi numeri o statistiche

 

Molti utenti rispondono bene alle prove empiriche. I dati concreti possono essere un segnale di fiducia e possono piantare il seme dell’affidabilità nella mente del tuo potenziale cliente. Questo è il motivo per cui McDonald’s usa il suo slogan “Miliardi e miliardi di prodotti venduti” sulla sua segnaletica.

 

  1. Pensa attentamente all’intento dell’utente

 

Se non stai scrivendo titoli di annunci PPC con l’intento dell’utente in mente, potresti perdere innumerevoli opportunità.

 

Molte aziende vedono gli annunci PPC come un modo per fare la sviolinata sulle caratteristiche del loro prodotto. Questo è un errore. Ricorda, a nessuno importa di te o del tuo prodotto, importa solo come può risolvere i loro problemi. Naturalmente, determinare quali sono questi problemi significa pensare in primo luogo alla ricerca che ha mostrato il tuo annuncio al potenziale cliente.

 

  1. Usa empatia

 

Oltre a voler risolvere i loro problemi, le persone vogliono sapere che qualcun altro capisce cosa stanno passando. Questo è ciò che rende l’empatia una tecnica così potente nei migliori titoli pubblicitari. Simpatizzando con il problema del tuo cliente, crei un legame tra di voi, che può aumentare la fiducia o, per lo meno, attirare la loro attenzione.

 

  1. Usa un linguaggio semplice

 

L’industria del marketing digitale ha più parole d’ordine e gergo di quanto molti di noi si preoccupino, e sono sicuro che probabilmente utilizzerai anche alcuni termini specializzati nel tuo settore. Tuttavia, ciò non significa che dovresti riempire i titoli dei tuoi annunci PPC con un gergo sufficiente per confondere o scoraggiare i tuoi potenziali clienti.

 

Usa un linguaggio semplice e facilmente comprensibile nei titoli. Li rende più facili da leggere, più accessibili e più cliccabili. Non rimandare i potenziali clienti prima ancora di aver iniziato travolgendoli con parole d’ordine o acronimi intimidatori e spesso inutili.

 

  1. Usa le tendenze sociali come ispirazione

 

Guarda di cosa parlano le persone nel tuo settore attraverso i social media e usalo per ispirare i tuoi titoli.

 

Twitter offre un’utile sezione “Cosa c’è in tendenza” per aiutarti a identificare rapidamente gli argomenti di tendenza in base alle tue preferenze e saltare su un carrozzone temporaneo potrebbe aiutarti a capitalizzare le tendenze social per acquisire ulteriori clic. Fai attenzione alla natura (molto) fugace di alcune tendenze sociali, però: questo non è sicuramente un approccio “impostalo e dimenticalo”.

 

  1. Usa il limite di caratteri

 

Non utilizzare parole o caratteri inutili per sé stessi, ma assicurati di sfruttare appieno il limite di 25 caratteri nei titoli dei tuoi annunci PPC. Sii il più descrittivo possibile e assicurati che i tuoi annunci descrivano esattamente ciò che gli utenti possono aspettarsi quando fanno clic su di essi.

 

  1. Non fare false promesse o affermazioni fasulle

 

Includere informazioni palesemente false è un modo rapido per far disapprovare il tuo annuncio da Google e Bing. Se fai un reclamo nel titolo del tuo annuncio, assicurati che il testo dell’annuncio o la pagina di destinazione (preferibilmente entrambi) lo supportino con dati reali, testimonianze dei clienti o altre prove verificabili.

 

Non mantenere una promessa è uno dei modi più veloci per danneggiare il tuo marchio e perdere potenziali clienti, quindi non scrivere assegni che i tuoi annunci non possono incassare.

 

Strumenti come SpyFu e SEMrush ti consentono di esaminare quali parole chiave della concorrenza stanno ottenendo buoni risultati per altre aziende del tuo settore, oltre a ottenere informazioni preziose su altre aree delle loro campagne come le pagine di destinazione. Non stiamo sostenendo il furto di idee come strategia da inseguire, ma un po’ di intelligenza competitiva potrebbe darti il ​​vantaggio che stai cercando.

Esecuzioni Immobiliari

Visualizza tutte le vendite giudiziarie pubblicate su ogginotizie.it di:

Servizio Bancomat Internazionale

Assistenza Tecnica Installazione ATM

A Sostegno del Paese

Le Tre Storie Capitali

a cura di

Sondaggi

Opinioni

Dai un voto

Dai un'opinione

Effettua una ricerca

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Meteo

Oroscopo

Mercati Finanziari

Offerto da Investing.com

Sosteniamo...

L'angolo delle rimembranze...