ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 19 Agosto 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

CNA Ancona sulla crisi: “Si vada avanti con questa legislatura”

Le crisi di governo risultano quasi sempre poco comprensibili agli occhi dell’opinione pubblica ma quella deflagrata l’altro giorno a causa, ufficialmente, di un termovalorizzatore sarebbe ai primi posti di una immaginaria classifica.

C’è bisogno di stabilità, visione e programmazione per non perdere le risorse del PNRR. L’ultima cosa di cui abbiamo necessità sono i continui cambi di casacca e i vari distinguo sterili e dannosi.

La difficoltà a leggere la crisi non è tanto nelle dinamiche tra i partiti quanto nell’eccezionalità della fase storica che stiamo vivendo. È persino superfluo un richiamo al senso di responsabilità anteponendo l’interesse generale ai tatticismi nella ricerca di un consenso sempre più effimero.

La CNA territoriale di Ancona si unisce all’appello dei sindaci, affinché si prosegua con questa legislatura, mettendo però in agenda le questioni sollevate da tempo.

Qualunque sia l’evoluzione della crisi, l’agenda non cambia, tantomeno alcune emergenze come gli interventi più incisivi per alleviare gli effetti del costo del carburante, energia e delle materie prime; lo sblocco dei crediti del bonus nell’edilizia e un intervento serio sul potere di acquisto delle famiglie, dimostrando realismo e senso di responsabilità verso imprese e cittadini.