Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Clochard positivo, tenda isola famiglia

Clochard positivo, tenda isola famiglia

image_pdfimage_print

 

Un senzatetto romeno che è solito frequentare Chiavari è risultato positivo al Covid-19 dopo un ricovero in ospedale. La comunicazione al sindaco Marco di Capua è giunta dalla Asl4 che ha invitato il primo cittadino a prendere provvedimenti anche sul “nucleo familiare” del soggetto, una comunità della stessa nazionalità, in tutto 9 persone.
“Mi sono attivato per individuare un’apposita area per predisporre la loro quarantena in sicurezza – spiega il sindaco Marco Di Capua – Ieri sera, dopo un consulto con le forze dell’ordine ho firmato un’ordinanza che individua l’area dell’ex campeggio di via Preli come zona circoscritta, delimitata e facilmente accessibile per l’allestimento di una tenda, dotata di servizi igienici essenziali, in cui verranno trasferite queste persone per la quarantena”. Il montaggio della tenda è avvenuto questa mattina da parte di tre squadre di volontari di Protezione civile. Si tratta di una struttura, di circa 30 metri quadrati dotata di accessori.