ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 30 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Classificazione dei sistemi locali del lavoro per livello di urbanizzazione

La selezione dell’insieme di sistemi locali del lavoro (SLL) caratterizzati dalla presenza di elementi di chiara urbanizzazione, così come presentata nel volume Istat Forme, livelli e dinamiche dell’urbanizzazione in Italia, si è ottenuta applicando una serie di criteri di tipo amministrativo o legati a soglie dimensionali. La tipologia presenta tre classi: le principali realtà urbane, le città medie e altri SLL.

Le principali realtà urbane sono i SLL dei comuni capoluogo delle Città metropolitane a cui si aggiungono i sistemi locali di grandi dimensioni (più di 500mila abitanti) e quelli con un comune capoluogo con almeno 200mila abitanti.

L’insieme delle città medie si basa su criteri per la selezione dei comuni quali la presenza di una taglia demografica minima, di un centro amministrativo rilevante e riconosciuto, nonché di un polo di offerta di servizi basilari ed essenziali.

Per ulteriori dettagli si rimanda al capitolo 2 del volume Forme, livelli e dinamiche dell’urbanizzazione in Italia e alla nota metodologica a pagina 38.