Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Cigno morto: sindaco riceve minacce

Cigno morto: sindaco riceve minacce

Davide Branco, sindaco di Recoaro Terme, dove è stato ucciso un cigno, ha ricevuto delle minacce.

Il sindaco di Recoaro Terme, dove recentemente un esemplare femmina di cigno si è lasciato morire di inedia, dopo che il suo compagno era stato ucciso, ha ricevuto delle minacce di morte.

Davide Branco ha spiegato che: “Il messaggio mi è stato consegnato dalla segreteria del Municipio, in quanto giunto nella casella di posta istituzionale del Comune.”

Nel messaggio c’era scritto: “Tu devi fare la fine dei cigni”. Ovviamente il sindaco non si è lasciato intimidire e, oltre a una denuncia, ha anche avviato una querela: ” in riferimento alle pesanti offese che mi sono state rivolte a titolo personale. È chiaro l’indirizzo di posta elettronica da dove è partita la mail : ora spetterà a chi di dovere cercare di rintracciarne l’autore”.

Per fortuna, la dinastia dei cigni non è finita. In altro specchio d’acqua ci sono i piccoli della coppia di cigni morti. Adesso la polizia postale sta indagando sull’identità di chi ha inviato la mail e perché lo ha fatto.