Sei in: Home > Edizioni Locali > Ciociaria > Ceprano, carabiniere resta ferito dopo la partita Arce-Sora

Ceprano, carabiniere resta ferito dopo la partita Arce-Sora

Il fatto si è verificato nella giornata di ieri presso lo stadio di Ceprano

Subito dopo la fine della partita del campionato di Eccellenza tra Arce e Sora, conclusasi poi con un pareggio, le due tifoserie sono entrate in contatto tra loro generando un vero e proprio parapiglia, tant’è che un Carabiniere che si trovava sul posto per il servizio d’ordine, è stato colpito e costretto a ricorrere alle cure in Pronto Soccorso.

Sembrerebbe che il caos sia stato generato proprio per quel pareggio, che avrebbe quindi scontentato le squadre e alterato gli animi.

Il Carabiniere non è in pericolo di vita ma dovrà restare alcuni giorni in assoluto riposo; i tifosi invece che hanno dato vita a spinte e strattoni, sono stati già segnalati alle Forze dell’ordine. Probabilmente per loro verranno presi provvedimenti disciplinari come il DASPO (divieto di entrare allo stadio).

image_pdfimage_print

Lascia un commento