Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Eventi > Cento anni di Triestina, tifosi festeggiano con i fumogeni

Cento anni di Triestina, tifosi festeggiano con i fumogeni

L’Unione Sportiva Triestina Calcio 1918 compie 100 anni. I tifosi si sono radunati a piazza Unità d’Italia per festeggiare con decine di fumogeni.

Lungo le Rive davanti al mare, disposti in fila in piazza Unità d’Italia, una cinquantina di tifosi della Triestina si sono radunati per festeggiare i cento anni della loro squadra. Allo scoccare della mezzanotte i tifosi hanno acceso decine di fumogeni rossi che hanno sortito un effetto visivo fortemente suggestivo. I colori della “alabarda” si specchiavano sul letto del mare, mentre nello sfondo brillavano le luci natalizie della piazza. I tifosi hanno anche sventolato due grandi bandiere con il simbolo della alabarda a doppio uncino e la scritta “1918”, anno in cui un accordo preliminare stipulato proprio il 18 dicembre poneva la prima pietra per la nascita della Unione Sportiva Triestina Calcio 1918. A fumogeni spenti, si sono levati al cielo slogan e canti come “sosterrò la Triestina finche vivrò” e “tanti auguri vecchia alabarda”.

Inoltre, oggi comincia anche la settimana di festeggiamenti per il Centenario della Triestina al Salone degli Incanti, che prevede un appuntamento per ogni giorno. Questa sera alle 18 ci sarà l’inaugurazione ufficiale, con l’esibizione della Banda Vecia Trieste. A seguire verrà assegnato il Premio Politzer 2018, organizzato dal circolo fotografico triestino. Si potranno vedere esposte decine di scatti in cui la Triestina è protagonista. Giovedì 20 si terrà il primo convegno sulla Storia della Società Alabardata. Sabato 22, invece, ci sarà la proiezione del docufilm sulla storia della squadra, dalle 10 alle 12, presso il Salone degli Incanti, mentre nel primo pomeriggio sarà trasmessa in diretta la partita Teramo – Triestina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *