Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Catanese, uomo ha tentato di aggredite medico di guardia al Punto di primo intervento

Catanese, uomo ha tentato di aggredite medico di guardia al Punto di primo intervento

Sconosciuti i motivi del gesto. Arrestato dai Carabinieri prima che potesse arrivare al medico

 

Rabbioso e aggressivo si è recato al Punto di primo intervento di Vizzini, nel Catanese, per assalire il medico di guardia. L’uomo, di nazionalità straniera, è stato intravisto grazie alle telecamere, che hanno permesso al dottore di adottare tutti i sistemi di protezione individuale e attivare l’allarme collegato direttamente con la Centrale operativa della vigilanza privata. A sua volta, la Vigilanza ha allertato i Carabinieri, i quali sono giunti immediatamente sul posto e hanno fermato l’aggressore.

Sconosciute le ragioni del folle gesto, condannato fermamente dal Commissario straordinario dell’Asp di Catania, Maurizio Lanza, il quale ha contattato telefonicamente il medico per accertarsi sulle sue condizioni ed esprimergli solidarietà.
“Ringrazio i Carabinieri per il loro pronto intervento – ha comunicato il manager dell’Asp di Catania -. Quello che è successo è molto grave. I sistemi di sicurezza a tutela degli operatori, voluti fortemente dall’assessore regionale alla salute avv. Ruggero Razza, hanno funzionato e hanno garantito la sicurezza del medico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *