Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Castelvetrano, marito e moglie trovati morti in casa: omicidio-suicidio

Castelvetrano, marito e moglie trovati morti in casa: omicidio-suicidio

 La scoperta intorno alle 10 da parte dei vigili del fuoco

 

 

Omicidio-suicidio a Castelvetrano in Sicilia. Moglie e marito, Rosalia Lagumina, casalinga di 48 anni e Luigi Damiani, idraulico di 60 anni, sono stati trovati morti oggi in una abitazione di via Alcide De Gasperi. La scoperta, avvenuta intorno alle 10:00, è stata fatta dai vigili del fuoco che, su richiesta dei carabinieri di Castelvetrano, sono intervenuti per aprire la porta della casa. I coniugi sono stati trovati senza vita nel loro appartamento al pian terreno, su un lettino in camera da letto, uno sopra l’altro. Ci sono tracce di sangue e sul posto sono intervenuti anche i Ris di Messina oltre al medico legale. I due, genitori di due figli maggiorenni, erano in fase di separazione. Indagano ora i Carabinieri del nucleo investigativo di Trapani, che dovranno accertare anche le cause del decesso. Tutti i vicini parlano di una coppia di persone per bene e non capiscono come possa essere accaduta una tragedia del genere.