Breaking News Streaming
Sei in: Home / Edizioni Locali / Ciociaria / Cassino, la città piange l’Ingegner Luigi Volante

Cassino, la città piange l’Ingegner Luigi Volante

Un improvviso malore la causa del decesso

A poche decine di metri dalla sua abitazione, mentre era alla guida della sua Mercedes, l’Ingegner Luigi Volante è stato stroncato da un improvviso malore che gli ha causato la morte sul colpo.

Invani infatti i tentativi di riportarlo alla vita.

Alcuni passanti hanno notato il corpo del 63enne riverso sul sedile ed hanno dovuto sfondare il vetro dell’autoveicolo per poter aprire l’abitacolo.

Non sono bastati oltre 40 minuti di defibrillatore per provare a far ripartire il cuore.

Luigi Volante, ex Presidente Federlazio, consigliere della Banca Popolare del Cassinate e fratello dell’ex assessore ai Servizi Sociali del comune di Cassino, Iris Volante, lascia la moglie, Fabiana Lancia professoressa di lingue al liceo classico “Carducci” e tre figli: Chiara, Daniele e Virgilio.

La salma dell’Ingegnere è stata restituita alla famiglia.

Sul posto sono intervenuti Ares 118, Carabinieri e Vigili Urbani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *