Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Firenze > Casentino: Nel weekend intensificati i controlli sul territorio

Casentino: Nel weekend intensificati i controlli sul territorio

Casentino: Nel weekend intensificati i controlli sul territorio, 6 le denunce

Nel corso del fine settimana, in concomitanza con l’afflusso di numerosi turisti nei siti della Vallata, il Comando della Compagnia Carabinieri di Bibbiena ha intensificato le attività di controllo del territorio.

In particolare i Carabinieri della Stazione di Strada in Casentino hanno deferito per  lesioni personali un 18enne romeno ed un suo connazionale minorenne per avevano aggredito e picchiato per futili motivi un giovane del Casentino, procurandogli lesioni giudicate guaribili in 10 giorni. I Militari della Stazione di Pratovecchio hanno denunciato per furto un romeno di 32 anni; questi aveva rubato attrezzature agricole per un valore di oltre 500 euro. Gran  parte della refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario. Gli stessi Carabinieri, a conclusione di una serie di accertamenti, hanno denunciato un napoletano di 32 anni che aveva perpetrato una truffa on line ai danni di un giovane del luogo; inoltre, un’analoga truffa è stata scoperta dai Carabinieri della Stazione di Rassina. Nello specifico, ad essere denunciato è stato un romano di 49 anni che aveva ricevuto la somma di 300 euro da un ragazzo del posto, in cambio di merce mai spedita. Infine, i Carabinieri della Stazione di Chiusi della Verna hanno deferito in stato di libertà un 62enne casentinese per minacce.

Nel corso dei servizi sono stati controllati 124 veicoli ed identificate 153  persone.