Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Canile di Pomezia Alba Dog vince in tribunale contro le associazioni animaliste

Canile di Pomezia Alba Dog vince in tribunale contro le associazioni animaliste

Parla l’avvocato M. Bruno, legale di Alba Dog

 

Il tribunale di Velletri ha chiuso il contenzioso avanzato dalle associazioni animaliste “La Voce del cane onlus” e “Attivisti per i diritti animali” contro il canile Alba Dog di Pomezia. Nello specifico, le Associazioni hanno criticato la decisione di escludere i volontari dalla struttura, reputandola illegittima e dannosa per gli animali. L’avvocato Massimiliano Bruno, che ha assistito la Alba Dog, ha dimostrato come la decisione fosse legittima, così come legittimo è stato l’aver introdotto un regolamento interno finalizzato ad una migliore organizzazione e gestione della stessa struttura. Inoltre Bruno ha provato che attualmente i cani rispetto al passato vengono adottati e affidati in misura maggiore e che è notevolmente diminuito il numero dei decessi. Questo grazie anche al lavoro svolto dall’associazione animalista Marilù, tuttora operante nel canile.

E così, il Giudice della Seconda Sezione Civile del Tribunale di Velletri, con il provvedimento del 08.01.2019 ha rigettato integralmente il ricorso, ritenendolo infondato anche sulla base assorbente del fatto che le associazioni ricorrenti non avessero alcuna legittimazione attiva a proporre il ricorso in oggetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *