Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Canada: risarcimento record per i bimbi nativi discriminati

Canada: risarcimento record per i bimbi nativi discriminati

 

Il Canada ha annunciato un accordo di principio da 40 miliardi di dollari canadesi (circa 28 miliardi di euro) per riformare il suo sistema di assistenza all’infanzia e risarcire le famiglie indigene che negli anni sono state discriminate da questa politica: lo ha annunciato la ministra dei Servizi indigeni, Patty Hajdu.

Si tratta del più grande accordo mai raggiunto nel Paese, ha commentato un funzionario del governo.

Metà della somma servirà a risarcire i bambini indigeni che sono stati tolti alle loro famiglie e affidati alle cure statali, mentre l’altra metà sarà destinata alla riforma del sistema dei servizi all’infanzia.