Sei in: Home > Articoli > Sport > Calcio: abbonamenti alle compagnie televisive in calo

Calcio: abbonamenti alle compagnie televisive in calo

 

Prezzi abbonamenti calcio – La nuova stagione porta con sé un dato interessante per quanto riguarda il calcio in televisione. Vedere le partite quest’anno costa meno rispetto al 2018/2019. Lo riporta “Il Sole 24 Ore”, spiegando che il costo per la Serie A è in calo del 18,24%, mentre si passa al 15,34% per Serie A e B e sempre al 15,34% per chi alla Serie A e alla B volesse unire anche la Champions League.

Va comunque precisato che il portale in questione prende in esame solo le offerte per i nuovi abbonati, un aspetto che contribuisce ad abbassare notevolmente i prezzi. Ma chi volesse avvicinarsi al calcio pay avrebbe sicuramente più convenienza a farlo oggi rispetto alla scorsa stagione. La prima in cui la Lega dei club del massimo campionato, a fronte di 973 milioni annui più bonus, ha attribuito i diritti per trasmettere i match in tv a Sky (7 partite su 10 alla settimana) e a Dazn (le rimanenti 3).

Stando all’indagine, chi voglia assistere ai soli incontri di Serie A dovrà spendere 38,94 euro a fronte dei 47,62 della stagione precedente (-18,24%). Chi invece voglia seguire solo la Serie B sborserà la stessa cifra della precedente stagione: 8,99 euro in media in base alle promozioni. Benefici anche per coloro i quali volessero abbinare Serie A e Serie B, con pacchetto in discesa dai 56,61 euro del 2018-2019 a 47,93 euro (pari al 15,34% in meno).