Sei in: Home > Edizioni Locali > Ciociaria > Cagnolino investito: scatta la gara di solidarietà per curare il piccolo Ares

Cagnolino investito: scatta la gara di solidarietà per curare il piccolo Ares

image_pdfimage_print

Volontari e amanti degli animi in campo per aiutare Ares, un cagnolino investito e trovato quasi in fin di vita sul ciglio di una strada in una notte gelida di fine anno. É stato soccorso dai volontari e portato dal veterinario per salvarlo da una morte ormai quasi certa. Dopo un primo intervento per il recupero totale o parziale della mobilità delle zampe posteriori, tra un paio di settimane dovrà (probabilmente) subire un secondo intervento all’anca e al bacino.

Il costo dell’intervento è molto elevato, circa 700 euro e non ci sono i fondi per coprire l’operazione. Così i volontari hanno lanciato un appello ed è scattata una vera e propria gara di solidarietà. Giovedì sono stati tantissimi quelli che hanno lasciato donazioni e mancano ancora circa 300 euro per poter coprire le spese mediche per offrire le cure necessarie ad Ares.