Sei in: Home > Economia > Caduta libera per le borse mondiali, Milano in rosso ma recupera all’ultimo momento

Caduta libera per le borse mondiali, Milano in rosso ma recupera all’ultimo momento

Giorno estremamente tenso e negativo per i mercati azionari europei.

Lo spread tra Btp e Bund chiude in netto rialzo a 262 punti base dai 233 della chiusura di venerdì scorso, dopo aver toccato un massimo di seduta di 266. Il tasso di rendimento del decennale italiano è al 2,15%. 

Lunedì nero per Wall Street, che chiude la peggiore seduta dal 1987. Il Dow Jones chiude perdendo il 12,94%, in quella che è la peggiore seduta della sua storia in termini di punti persi, 2.999,10 punti.

La Consob torna a vietare temporaneamente le vendite allo scoperto su 20 titoli azionari quotati a Piazza Affari.
 Il divieto, che ricalca in misura più ridotta quello deciso per venerdì scorso, è valido nell’intera giornata di domani, martedì 17 marzo.

image_pdfimage_print