Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Cacciatore ferito dallo sparo del cane

Cacciatore ferito dallo sparo del cane

Durante una battuta di caccia, un cane ha urtato un fucile che, cadendo, avrebbe esploso un colpo contro il padrone.

Il fatto è avvenuto in provincia di Rovigo. Doveva essere una tranquilla battuta di caccia tra amici, ma non è andata esattamente così. Ad un certo punto è esploso un colpo, in modo non meglio identificato, che ha colpito al gluteo uno dei partecipanti.

La vittima è un uomo di 58 anni che per diletto andava a caccia con gli amici. Dal momento che è stato colpito al gluteo ha iniziato a perdere sangue copiosamente.

Gli amici hanno subito allertato l’ambulanza che lo ha portato in ospedale. Per un po’ è rimasto il mistero su come fosse effettivamente avvenuto l’incidente. Alla fine, dopo diverse congetture, sembra che il colpevole sia stato il migliore amico dell’uomo a causa di un eccesso di zelo.

Il cane, scodinzolando felice alla vista del padrone, avrebbre urtato con la coda il fucile. L’arma sarebbe poi caduta a terra e, cadendo, avrebbe esploso il colpo che poi ha ferito l’uomo. Le armi erano poggiate contro una parete in un capanno. La caduta del fucile sembra l’unica spiegazione possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *