ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
mercoledì 5 Ottobre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Brutta caduta da cavallo per Bocelli. In ospedale ma non è grave

L’incidente avvenuta nella sua tenuta di Pisa.

Una passione, quella per i cavalli, che Andrea Bocelli ha coltivato fin da bambino. Oggi però il tenore italiano ha avuto un incidente durante una seduta di equitazione nella sua tenuta di Lajatico in Alta Valdera. Si è ferito ed è stato trasportato tramite elisoccorso al pronto soccorso dell’Ospedale di Pisa per tutti gli accertamenti del caso. Bocelli non ha mai perso conoscenza, anzi ha espresso il desiderio di tornare a casa il prima possibile. Il primo referto del 118 per il suo  trasferimento con il Pegaso 3, dopo l’intervento dell’automedica di Peccioli (Pisa) e della Misericordia di Terricciola-Selvatelle (Pisa), parlava di “trauma cranico commotivo e trauma sacrale”.

Il cavallo Caudillo

Caudillo, questo il nome del purosangue lusitano che stamane ha disarcionato Bocelli, nonostante sia un cavallerizzo provetto. Il cavallo era già nervoso. forse spaventato da qualcosa. Il tenore ha resistito a lungo in sella prima di cadere e battere la schiena e la testa. In ospedale con lui i parenti e la moglie Veronica Berti che ha tranquillizzato i giornalisti presenti in ospedale a Pisa sulle condizione del marito. “È stato un grande spavento. Andrea ha battuto la testa ed è rimasto confuso, ma quando ha capito dov’era qui all’ospedale di Pisa si è tranquillizzato. Dopo gli accertamenti necessari torniamo a casa”. Cosi ha dichiarato la signora Bocelli. Niente di grave fortunatamente per un artista di cui l’Italia va fiera.