ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
venerdì 1 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Brescia e Bergamo capitali della cultura

Brescia e Bergamo nel 2023 saranno le capitali della cultura, un riconoscoscimento molto importante per queste due “piccole” ma “grandi” città, che dopo aver subito ingenti perdite causate dal Covid, si apprestano ad un nuovo rinascimento.
Stiamo parlando di cultura, turismo ed ospitalità.
Ebbene si, queste due città nascondono tesori, che aspettano solo di essere scoperti, dal tempio capitolino di Brescia, alla Basilica di Santa Maria Maggiore di Bergamo, infinite sono le opportunità di arricchimento culturale ed i preparativi per soddisfare la domanda di cultura sono già in atto.
A Brescia in particolare, gli operatori turistici sono praticamente già pronti, con una flessibilità innovativa ed un ampio ventaglio di proposte, anche al di fuori degli standard.
E’ il caso di Bidibrescia che, prima come associazione Mosaico, oggi come società di servizi, da 20 anni si occupa di visite guidate a Brescia e provincia, oltre a mettere a disposizione un’ ampia scelta di visite ed itinerari, ha ampliato il suo catalogo offrendo percorsi culturali legati all’ enogastronomia, all’outdoor, allo storytelling e anche ad i bambini creando un’esperienza su misura per loro, percorsi che si aggiungono anche a quelli didattici dedicati interamente alla scuola.
Oltre a questo, Bidibrescia, ha attivato anche la possibilità di prenotare le visite guidate on demand, ovvero quando i partecipanti decidono di farle, che sia una sola persona o un gruppo di persone basta solo scegliere la visita e decidere la data.
La prenotazione è molto facile, basta compilare un formulario direttamente sul sito.
In conclusione, Brescia è pronta ad accogliere fin da oggi in attesa della celebrazione ufficiale nel 2023.