Sei in: Home > Rubriche > Guida TV - by SORRISI E CANZONI > BORGHI E DEMPSEY – I nuovi ‘diavoli’ di Londra

BORGHI E DEMPSEY – I nuovi ‘diavoli’ di Londra

  

Sky e Luxe Vide annunciano la produzione di una nuova serie

È già avviato l’inizio delle riprese della nuova serie tv prodotta da Sky e Lux Vide, in collaborazione con Orange Studio, che si rifà all’omonimo libro di Guido Maria Brera.

Il cast internazionale prevede, tra gli altri, attori di successo come Patrick Dempsey, noto al pubblico per la sua rappresentazione più rilevante nel ruolo di Derek Shepherd in Grey’s Anatomy, e Alessandro Borghi, apprezzato per i ruoli in: Suburra, Fortunata, The Place e Non Essere Cattivo.

La regia dell’intero progetto è stata affidata a Nick Hurran, responsabile di altre serie tv tra cui Sherlock, The Prisoners, Fortitude e Doctor Who, che sarà affiancato dall’italiano Jan Michelini de “I Medici” e dall’intero team di regia.

La serie financial-thriller, è ambientata nella capitale Britannica e racconta appunto una storia di finanza, disinganni e poteri.

La trama prevede come sede una banca londinese Americana, dove troviamo Alessandro Borghi alias Massimo Ruggeri, nel ruolo di “Head of trading”. Il protagonista, venuto dall’Italia, cresce nel mondo finanziario grazie al suo mentore Dominic Morgan (Patrick Dempsey), CEO della banca.

Massimo si ritroverà a dover affrontare una guerra finanziaria europea e dovrà quindi scegliere se allearsi con Dominic o combatterlo.

Il romanzo di Guido Maria Brera è attuale, coraggioso e si “preoccupa” di raccontare come è cambiata la posizione dei finanzieri nel corso degli anni. Definiti i “signori del mondo” da Luca Bernabei, amministratore delegato di Lux Vide, ad oggi hanno la possibilità di renderci in molti più poveri e in molti, più ricchi (cit.).

La vera esperienza della serie sarà quindi cercare di replicare nella maniera più affine ciò che ha espresso l’autore del libro.

“Diavoli” sarà prodotta in 10 episodi e verrà trasmessa a Settembre.