Sei in: Home / Edizioni Locali / Bologna / Bologna: Rubano in una scuola, Verratti dona 10mila euro

Bologna: Rubano in una scuola, Verratti dona 10mila euro

Bologna: Rubano in una scuola il pc utilizzato da un bimbo disabile, Verratti dona 10mila euro all’istituto per ricomprare le attrezzature

Il calciatore Marco Verratti, centrocampista del Paris Saint-Germain, ricomprerà il pc e le attrezzature rubate ad una scuola di Bologna; queste, in particolare, venivano utilizzate da un bambino disabile di nove anni.

Dunque i furti sono stati commessi nei giorni scorsi; in particolare, tra gli oggetti spariti figurano anche gli strumenti didattici che il bambino utilizzava per comunicare con gli insegnanti e con gli altri alunni. A riportare la notizia è stato il Corriere di Bologna.

Il padre del piccolo aveva lanciato un appello per recuperare la refurtiva, spiegando che col furto era stato portato via “tutto quello di cui il mio bambino ha bisogno per continuare ad andare a scuola”. Così, secondo quanto scritto sul quotidiano emiliano, Verratti avrebbe contattato la famiglie, tramite un suo consulente di fiducia, per disporre a favore della scuola elementare un bonifico di circa 10mila euro.

Infine, oltre al calciatore, per recuperare e riacquistare le attrezzature scolastiche si sono attivati anche genitori e famiglie da tutta Italia.

Check Also

Palermo, a metà aprile apriranno cantieri all’aeroporto Falcone Borsellino

Lavori di ristrutturazione per lo scalo di Punta Raisi.   Questa mattina, in una conferenza …