Breaking News Streaming
Sei in: Home > Edizioni Locali > Baby gang semina il terrore nel senese

Baby gang semina il terrore nel senese

Una baby gang ha seminato il terrore in provincia di Siena, dereubando un coetaneo per il valore di oltre 4 mila euro.

Dure ragazzi minorenni si conoscono in un luna park. Uno dei due propone un affare all’altro. Così il ragazzo inizia a dover versare sempre più soldi. all’inizio venivano richieste cifre modeste. Poi al limite del salasso. Cifre così esose da raggiungere anche i mille euro

L’aguzzino, sempre minorenne, andava a cercare  la sua vittima all’uscita di scuola, un istituto superiore in provincia di Siena. Uno dei taglieggiatori era però stato segnalato ai carabinieri dai professori della scuola, proprio perché era stato visto fare continue richieste di denaro agli studenti.

All’inizio le indagini si erano rivelate un buco nell’acqua perché i ragazzi non avevano confessato. Poi però, dopo la seconda denuncia, hanno deciso di parlare.

Così i carabinieri sono riuscit a scoprire che, dietro alle continue richieste di denaro c’era una rete molto articolata. Completamente formata da minorenni. I baby criminali erano soliti agire via Messenger.

La consegna di denaro avveniva sempre in luoghi diversi. Ovviamente non c’erano mai dei testimoni.