Sei in: Home / Edizioni Locali / Atac: sì alla vendita dei biglietti sull’autobus, ma costeranno 50 centesimi in più

Atac: sì alla vendita dei biglietti sull’autobus, ma costeranno 50 centesimi in più

Atac decide di dire sì ai biglietti direttamente sui mezzi pubblici. Tuttavia, costeranno 50 centesimi in più.

Atac ha deciso di annunciare la vendita dei biglietti direttamente a bordo del mezzo. Si potranno però acquistar ei biglietti solo sui mezzi dove ci sono già i tornelli e per un prezzo maggiorato.

Acquistare i biglieti direttamente sul mezzo costeranno 2 euro, invece che 1,50 euro. La sperimentazione inizierà dal 17 ottobre e sarà a rotazione, sulle linee dove Atac stava già sperimentando i tornelli.

L’azienda ha giustificato l’aumento del prezzo del biglietto con il fatto che venga acquistato direttamente a bordo dell’autobus. Atac ha anche parlato del fatto che l’acquisto direttamente a bordo partirà in via sperimentale.

“La sperimentazione del bus con tornello a bordo serve ad Atac a testare l’efficacia di questa soluzione e raccogliere informazioni per valutarne l’utilità, anche relativamente al contrasto dell’evasione tariffaria”.

Check Also

Sanità, Ciacciarelli: “Asl Frosinone assediata dai creditori”

Sussiste un elevato contenzioso tra la Asl di Frosinone ed i terzi fornitori, derivante dal mancato …