ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 3 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

ASP CITTA’ DI BOLOGNA: BISOGNA ANDARE AVANTI

Pienamente consapevoli della cricitità del momento a causa di questa nuova ondata di pandemia,  non possiamo permetterci, come sta accadendo, che troppe questioni siano ferme, da tempo, sul tavolo di contrattazione.

Dobbiamo e vogliamo avere delle risposte celeri su:

  • Situazione attuale sulle modalità del contenimento epidemiologico nei reparti.
  • Una soluzione per velocizzare l’esperimento dei concorsi, così da far fronte subito alle gravi carenze sia del personale amministrativo che dei servizi sociosanitari: realtà spesso sotto organico.
  • L’applicazione di quanto discusso nel 2020 sui tempi di vestizione. Servono risposte chiare, e pratiche. 
    -Sostituzione del personale dimissionario, purtroppo in aumento, ed in maniera completa e non parziale.
  • Schede di valutazione, che i lavoratori attendono da tempo.
  • Presentazione e discussione del Piano organizzativo lavoro agile, per evitare che lo smartworking sia applicato in maniera non chiara e soprattutto a rilento.

Chiediamo alla Direzione di ASP di aprire subito il confronto a partire da questi temi, indicare soluzioni percorribili e occuparsi maggiormente delle istanze poste dai lavoratori e dalle lavoratrici.
Abbiamo poco tempo e ne abbiamo perso molto.

Fp Cgil Bologna 
Simone Raffaelli

Cisl Fp Bologna
Felicia Dimase

UIl Fpl Bologna-ER
Stefano Di Petta