ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 25 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Arriva anche a Fondi la #ciccachallenge: al via la sfida per contrastare l’abbandono di mozziconi sulle spiagge

Arriva anche a Fondi la #ciccachallenge: al via la sfida per contrastare l’abbandono di mozziconi sulle spiagge

Arriva anche a Fondi la
challenge che sta contagiando le località costiere di tutta Europa
per scoraggiare l’abbandono di mozziconi di sigaretta sulla
spiaggia.

In tutti gli
stabilimenti, i bar e le attività del litorale che aderiranno
all’iniziativa, ad ogni turista, cittadino, adulto o bambino che
consegnerà una bottiglia da 33cl, o un bicchiere di analoga
capienza, colmi fino all’orlo di cicche, sarà regalata una birra o
una bevanda analcolica.

Le prime 5 attività che
raccoglieranno 10 bottiglie (o bicchieri), riceveranno l’attestato
di stabilimento o bar virtuoso e attento all’ambiente e saranno
premiati ufficialmente dal sindaco di Fondi Beniamino Maschietto.

Per aderire è
sufficiente scrivere all’indirizzo urp@comunefondi.it
esprimendo la volontà di sostenere l’iniziativa
#ciccachallengefondi e inserendo nella mail nome, ubicazione e numero
telefonico dell’attività. Nell’inviare la mail di conferma,
l’organizzazione provvederà ad aggiornare la lista degli esercenti
aderenti sul sito istituzionale del Comune di Fondi.

«I tempi di degradazione
delle cicche di sigaretta con filtro – ricordano il sindaco di
Fondi Beniamino Maschietto e l’assessore all’Ambiente Fabrizio
Macaro – sono lunghissimi, in molti casi superiori ai 10 anni. I
mozziconi, peraltro, spesso sfuggono ai macchinari utilizzati per la
pulizia degli arenili e sono più numerosi persino delle bottiglie di
plastica, dei sacchetti e delle lattine gettati in acqua e riversati
sugli arenili dalle maree. Con questi dati appare evidente quanto
l’inquinamento marino dovuto alle cicche rischi di essere anche più
grave di quello collegato al cattivo smaltimento della plastica che,
come ben sappiamo, mette a dura prova la fauna marina. Lo scorso anno
questa iniziativa ha riscosso molto successo, sia in varie famose
località d’Europa che in alcune attività di Fondi che l’hanno
promossa privatamente. Abbiamo quindi deciso di amplificare e
istituzionalizzare la sfida per moltiplicare l’impegno collettivo».

Le prime 5 attività che
comunicheranno, con allegata fotografia, di aver raccolto 10
bottiglie colme fino all’orlo di mozziconi di sigaretta,
riceveranno il premio di stabilimento virtuoso e attento all’ambiente
che potranno esporre all’esterno delle rispettive attività.

Possono aderire
all’iniziativa tutte le attività che insistono sul litorale di
Fondi, nel raggio di 100 metri dal mare, e che sono autorizzate alla
vendita al dettaglio. Chioschi e stabilimenti, quindi, ma anche bar e campeggi.  

L’elenco delle attività che hanno accettato la #ciccachallenge

  1. Lido