Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Arrestato un 20enne per una tentata rapina compiuta lo scorso agosto

Arrestato un 20enne per una tentata rapina compiuta lo scorso agosto

La squadra mobile della questura di Perugia ha arrestato oggi un giovane di Assisi ritenuto l’autore di un tentativo di rapina avvenuto l’agosto scorso.

Quattro mesi fa si era verificata una tentata rapina a Porto San Giorgio, davanti ad un noto ristorante del posto. La vittima era un giovane di origini straniere, come ha ricordato oggi la questura di Perugia, che la notte dei fatti aveva dato un passaggio al ventenne. All’improvviso il ragazzo, originario di Assisi, aveva minacciato il suo accompagnatore con una pistola, costringendolo a fermare la vettura. Un colpo a bruciapelo dell’arma aveva colpito la vittima, presumibilmente perché il suo aggressore intendeva rapinarlo. Dopo aver fermato l’auto, il guidatore è stato ferito gravemente ad una gamba.

Oggi gli agenti della squadra mobile della questura di Perugia, in collaborazione con personale della questura di Fermo e del commissariato di Assisi, hanno ammanettato il presunto responsabile del tentativo di rapina, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari di Fermo. In casa del sospettato la polizia ha rinvenuto un’arma da fuoco compatibile con quella utilizzata la sera della tentata rapina, che coincide per calibro con quella utilizzata per il ferimento. La polizia scientifica svolgerà degli accertamenti sulla prova rinvenuta per accertare la coincidenza con l’arma incriminata.