Sei in: Home > Edizioni Locali > Ancona > Appello a Materazzo per ampliare le fabbriche di Ancona, Fincantieri.

Appello a Materazzo per ampliare le fabbriche di Ancona, Fincantieri.

image_pdfimage_print

 Bisogna superare “il collo di bottiglia” rappresentato dal bacino, che attualmente è lungo 240 metri. 

 Fincantieri ha presentato “un progetto per l’estensione verso terra, ne stiamo discutendo con i vari enti ma chiedo la collaborazione di tutti. Il lavoro c’è e bisogna rimboccarsi le maniche”. L’opera richiede un investimento di 80 milioni di euro: 40 già stanziati da Fincantieri, gli altri attesi dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti. Il 12 febbraio la sindaca di Ancona Valeria Mancinelli incontrerà a Roma il ministro Paola De Micheli. Matarazzo si è detto fiducioso: “credo che tutti abbiano capito cosa significa avere un bacino più grande, sarà un vantaggio per tutto il territorio. Stiamo anche assumendo nuovo personale, qui ad Ancona abbiamo preso 35 persone nel 2019 e ne prenderemo altrettante nel 2020”.