Streaming
Sei in: Home > Articoli > Arte e Cultura > Eventi > Ancora più grande e più ricca la Fiera di Varese dal 6 al 15 settembre

Ancora più grande e più ricca la Fiera di Varese dal 6 al 15 settembre

Oggi la serata inaugurale della celebre Fiera di Varese, il cui tema centrale quest’anno sarà “Varese Terra dello Sport”. In programma tante novità.

Dal 6 al 15 settembre 2019 torna la Fiera di Varese , lo storico appuntamento che quest’anno per la prima volta in assoluto si aprirà alla città con un’edizione che presenterà tante novità. Si conferma anche per quest’anno l’ingresso gratuito agli spazi espositivi in riva al lago. Il tema scelto per la 42° edizione della Fiera sarà “Varese Terra dello Sport”, e farà da “fil rouge” a tutti gli eventi collaterali della manifestazione, che quest’anno vedrà impegnate le autorità cittadine, provinciali e regionali nella giornata inaugurale di venerdì 6 settembre, allungando così di un giorno la kermesse varesina. Quest’anno dunque la Fiera sarà un grande evento per tutta la città, non solo quindi una vetrina dedicata alla piccola e media impresa e più in generale al tessuto imprenditoriale locale con i suoi oltre 160 espositori provenienti principalmente dalla provincia di Varese, ma un vero e proprio momento di festa per la città grazie alla prima edizione del ” Fuori Fiera di Fiera di Varese” che nasce sotto allo slogan “Fiera di Essere Varese” , l’ambizioso progetto realizzato dall’assessorato alle Attività produttive del Comune di Varese, in collaborazione con l’assessorato allo Sport e con la segreteria organizzativa della Fiera di Varese. Gli altri prestigiosi partner di questa sperimentazione sono la Camera di Commercio di Varese, AVT e le associazioni di categoria Confcommercio Ascom, Confesercenti, Aime e il Comitato diamoci una mano Varesini.

“La fiera quest’anno si allarga, si apre, e dalla Schiranna arriva anche nel centro cittadino, con il nuovo brand “Fiera di essere Varese” – ha spiegato questa mattina l’assessore alle Attività produttive Ivana Perusin – Un evento importante, nuovo e ambizioso, coordinato dall’amministrazione comunale ma in sinergia con tutti, dal comitato organizzatore, ai commercianti e alle associazioni di categoria. L’obiettivo è quello di coinvolgere tutti gli enti che lavorano sul centro, in particolare le attività commerciali. Questa novità dunque rappresenta una svolta storica perché la Fiera non sarà più solo al lago ma diventerà un evento diffuso in tutta città, con tante iniziative coinvolgenti e agevolazioni per la mobilità. Vi aspettiamo a braccia aperte”. Grande soddisfazione per questa nuova formula è stata espressa anche da tutti i commercianti presenti in conferenza stampa che hanno sottolineato il grande lavoro di sinergia svolto e l’opportunità per la città di essere ancora più attrattiva. Il Fuori Fiera, che si svolgerà dal 6 al 15 settembre insieme alla campionaria tradizionale, si pone come principale obiettivo quello di creare una vera e propria connessione tra il mondo della Fiera ed il centro cittadino. Un’occasione da non perdere in cui la città offrirà ai tanti visitatori ed espositori tante opportunità culturali, artistiche, enogastronomiche per far vivere così un piacevole soggiorno in città.