ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
sabato 25 Giugno 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Ambiente: Scoccimarro, trofeo Svara unisce sport e sostenibilità

Trieste, 18 giu – “La soddisfazione di assistere a un grande
evento sportivo che unisce all’agonismo la sostenibilità
ambientale, perché come le gare di atletica anche quella
dell’ecologia è una sfida che richiede una consapevolezza: quella
che il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti sta nei nostri
comportamenti di oggi”.
Lo ha detto oggi l’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente,
Fabio Scoccimarro, in occasione delle premiazioni del Trofeo
“Nereo Svara” di atletica leggera organizzato dalla Ginnastica
Triestina e che ha compreso anche una campagna di
sensibilizzazione per la raccolta differenziata e il riciclo.
Come ha spiegato l’esponente della Giunta regionale, oltre 500
atleti provenienti dai paesi dell’Alto Adriatico, tra cui alcuni
azzurri di livello mondiale, rappresentano per Trieste un
importante patrimonio in termini di presenze e di visibilità, in
un momento di grande rilancio sul piano turistico della città.
“Oltre a ciò Trieste, che è risultata essere la città più
sportiva d’Italia, mostra ancora – ha continuato l’assessore – il
suo cuore pulsante per la pratica sportiva, come sinonimo di
valori e di cura della salute”.
“In questo contesto – ha concluso Scoccimarro – la Ginnastica
Triestina ha dimostrato ancora una volta come nella sua ragione
sociale non ci sia solo l’obiettivo di far crescere dei bravi
atleti, ma anche dei buoni cittadini di domani. Perché solo con
il rispetto per l’ambiente vinceremo la gara per salvare il
nostro pianeta”.
ARC/GG