ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 3 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

Ambiente: Scoccimarro, svolta green per il Trofeo Svara a Trieste

Udine, 17 giu – Raccolta differenziata, eventi informativi,
attenzione al riciclo della plastica. Sono alcune delle azioni
che imprimono una svolta ecologica al trofeo “Nereo Svara”
organizzato dalla Società Ginnastica Triestina e giunto alla sua
seconda edizione, in programma domani.
L’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente Fabio Scoccimarro
ha preso parte oggi alla presentazione del programma
congratulandosi con la presidenza, gli organizzatori e la società
tutta “per aver richiesto e ottenuto i contributi sul bando ‘Tifo
pulito’ che ho fortemente voluto per veicolare i messaggi
ecologici attraverso lo sport, tra tutti, uno dei mezzi più
coinvolgenti e aggreganti. Inoltre ricordo il doppio significato
del titolo del bando, che oltre al rispetto dell’ambiente prevede
il rispetto dell’avversario, con tanto di previsione
regolamentare che impone la riduzione del contributo in caso di
provvedimenti da parte delle autorità sportive. La pratica di una
disciplina sportiva ha indubbi benefici per tutta la vita – ha
detto Scoccimarro rivolto agli atleti -; non mollate mai e siate
insegnanti dei vostri amici e genitori per la tutela
dell’ambiente”.
Con numeri importanti, 460 iscritti, il trofeo rappresenta un
vero e proprio meeting internazionale vista la provenienza degli
iscritti da diversi paesi europei.
“Entrare in questa sala così carica di storia fa un certo effetto
– ha evidenziato Scoccimarro -; ricordo infatti che la Società
Ginnastica Triestina è la seconda d’Italia per anzianità di
servizio. Una storia fatta di valori e sport che sono felice
venga portata avanti da atleti giovanissimi che vestono poi anche
la maglia azzurra. Bene ha fatto il presidente Massimo Varrecchia
a rinsaldare i rapporti con la costola del canottaggio, nonché
con gli scudetti del basket” ha concluso l’assessore.
Tra le iniziative a sostegno della difesa ambientale, la società
ha previsto di collocare un grande contenitore trasparente per la
raccolta tappi, dando modo alle varie società che aderiranno di
essere premiate per il loro contributo. Nel programma è stato
incluso anche un evento formativo di carattere ambientale con
l’intervento di un esperto che racconterà il ciclo della plastica
nonché un concorso specifico in collaborazione con l’assessorato
regionale.
Quanto alle gare, le categorie giovanili si esibiranno la mattina
mentre gli assoluti sono previsti nel pomeriggio; il calendario è
consultabile sul sito della Fidal.
ARC/SSA/al