Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Alta velocità, incendio doloso sui binari. Treni nel caos

Alta velocità, incendio doloso sui binari. Treni nel caos

 

Mattinata di caos per la circolazione ferroviaria: questa mattina fin dalle 5 il traffico ferroviario sulle linee direttissima e convenzionale Roma-Firenze è stato sospeso tra Rovezzano e Campo di Marte per accertamenti richiesti dall’autorità giudiziaria.  Il traffico è ripartito (ma con “marcia a vista”) intorno alle 8 dopo l’ok della Polfer.

La causa è un l’incendio con tutta probabilità di natura dolosa appiccato in corrispondenza di tre pozzetti tra Campo di Marte e Rovezzano. I danneggiamenti, dolosi, hanno riguardato i tombini laterali ai binari, contenenti canalette per la trasmissione dei dati. I vigili del fuoco subito sul posto hanno spento i tre incendi, poi sono cominciati gli accertamenti di Scientifica e Digos. Ogni ipotesi è prematura, di certo l’allerta è molto alta quest’oggi a Firenze, dato che in giornata è atteso il ministro Salvini in Prefettura e sempre oggi arriverà la sentenza per la bomba di Capodanno del 2017 che fu posizionata alla libreria Il bargello, vicina a Casapound, processo che vede imputati 28 anarchici. Peraltro, in tema di alta velocità, sono di queste ore le nuove tensioni e violenze a Chiomonte, in Val di Susa, sul cantiere Tav.