Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Allaccio abusivo alla rete idrica comunale a Salerno

Allaccio abusivo alla rete idrica comunale a Salerno

Un intero condominio di Montesano sulla Marcellana (Salerno) si riforniva di acqua attraverso un allaccio abusivo alla rete idrica comunale.

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno scoperto un sistema di snodo di tubi abusivo, che riforniva illecitamente d’acqua un intero condominio. I tubi si allacciavano abusivamente alla rete idrica comunale, rifornendo così gli appartamenti di all’interno di un complesso di case popolari a Montesano sulla Marcellana (Salerno). Undici persone sono state denunciate in flagranza di reato per furto d’acqua. Degli undici, cinque sono donne, e sono tutti residenti negli appartamenti riforniti illegalmente d’acqua.

I Carabinieri hanno effettuato un blitz guidati dal capitano Davide Acquaviva, per smantellare il sistema di rifornimento illegale. Gli inquirenti hanno stimato che oltre 100mila litri di acqua potabile sono stati illecitamente rubati dal sistema idrico abusivo, posto in essere nel complesso di edilizia popolare. Inoltre, nel corso delle indagini, è anche emerso che alcuni degli appartamenti erano stati occupati abusivamente, togliendo spazio ai legittimi assegnatari degli spazi abitativi.