Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > Aggressione misteriosa a Napoli, proiettile contro ventenne

Aggressione misteriosa a Napoli, proiettile contro ventenne

La scorsa notte a Napoli un giovane di 20 anni si è presentato all’Ospedale Pellegrini vittima di un colpo di pistola alla gamba. Indagano i Carabinieri.

In piazza Trieste e Trento, a Napoli, un giovane di 20 anni è stato aggredito in circostanze misteriose da alcuni sconosciuti a bordo di una moto. Le circostanze non sono ancora ben definite, e i Carabinieri indagano per far luce sulla vicenda. La vittima non ha saputo fornire dettagli significativi per identificare i due aggressori, che gli avrebbero sparato sulla coscia sinistra senza alcun motivo apparente. Il 20enne si è presentato al pronto soccorso dell’Ospedale Pellegrini intorno alle 5 del mattino, chiedendo soccorso per una ferita alla gamba. Nel frattempo, sono stati contattati i Carabinieri della Compagnia Napoli Centro, che hanno interrogato la vittima sull’accaduto.

Il giovane stava camminando nella centralissima piazza Trieste e Trento, a Napoli. Era ormai giunto all’angolo con via Toledo, quando all’improvviso degli sconosciuti hanno sparato un colpo di pistola che ha colpito il ragazzo alla coscia sinistra. Il personale sanitario dell’Ospedale Pellegrini ha giudicato la ferita guaribile in 30 giorni. Intanto, i militari dell’Arma si sono recati sul luogo dell’aggressione e hanno sequestrato un bossolo di semiautomatica calibro 9. Continuano le indagini per identificare i responsabili e chiarire le esatte dinamiche della vicenda.