ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
domenica 3 Luglio 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

ACQUISTI VERDI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. LA GIUNTA REGIONALE APPROVA IL PROTOCOLLO D’INTESA CON IL MITE PER CAPITALIZZARE LE ESPERIENZE VENETE

27 maggio 2022

Comunicato n° 1206

 

(AVN) Venezia, 27 maggio 2022

Su proposta dell’Assessore al Bilancio e alla Programmazione di concerto con l’Assessore al Turismo e all’Agricoltura, la Giunta regionale ha approvato il Protocollo d’Intesa tra il Ministero della Transizione Ecologica (MiTE) e la Regione del Veneto per la capitalizzazione delle esperienze e la disseminazione delle buone pratiche per l’ambiente e il clima, nell’ambito del progetto nazionale “Mettiamoci in Riga-Rafforzamento Integrato Governance Ambientale”.

Il protocollo ha come obbiettivo quello di definire un modello capace di rendicontare i benefici del Green Public Procurement, il GPP, ovvero gli Acquisti Verdi nella Pubblica Amministrazione, per definire un’adeguata strategia di comunicazione che sensibilizzi e informi le imprese e i consumatori, soprattutto in riferimento al tema dello spreco alimentare.

“Con questo progetto vogliamo definire tutte quelle buone pratiche che possono aiutare a far diventare il Veneto una regione più sostenibile ed attenta all’ambiente – commentano gli Assessori coinvolti nel progetto -. Il tema dello “spreco alimentare” e la valorizzazione di un sistema alimentare sostenibile è un’azione in linea con il Goal 12 e il Goal 2 dell’Agenda 2030 ed è stato oggetto di approfondimento del tavolo di lavoro che la Regione ha portato avanti durante quest’anno con le altre istituzioni, impegnate nel percorso di valorizzazione dei temi degli Acquisti Verdi”.

Per dare un’ulteriore spinta al progetto, la Regione ha realizzato un documento dal titolo: “GPP per un sistema alimentare giusto, sano e rispettoso dell’ambiente”, che verrà presentato il prossimo 9 giugno nel corso del Forum Compraverde Veneto 2022 dai rappresentanti delle istituzioni che hanno contributo a redigerlo.

“Con l’adesione al protocollo proposto dal MiTE, l’Amministrazione regionale intende ulteriormente proseguire il percorso di valorizzazione delle buone pratiche sugli Acquisti Verdi, acquisire un sistema di contabilizzazione dei benefici del GPP, e promuovere il documento sulla sostenibilità alimentare – concludono gli Assessori -, come esempio concreto delle iniziative che intendiamo sostenere come Regione. Tali azioni rappresentano anche gli obiettivi del Piano d’Azione regionale sul GPP e contribuiscono ad accrescere la consapevolezza sull’importante ruolo degli ‘Acquisti Verdi’ nella crescita sostenibile di un territorio ricco come quello del Veneto”.