ITALIA

dall'

Solo notizie convalidate
giovedì 8 Dicembre 2022

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

LA QUALITÀ ITALIANA NEL MONDO

EDIZIONI REGIONALI

[rank_math_breadcrumb]

“Abbiamo già depositato interrogazioni e richieste di chiarimenti in altre fasi delle informazioni rese note dalla stampa. Però nessuno metta in discussione il valore del trasporto pubblico locale”

“Abbiamo già depositato interrogazioni e richieste di chiarimenti in altre fasi delle informazioni rese note dalla stampa. Però nessuno metta in discussione il valore del trasporto pubblico locale”

Il tema della bigliettazione e della tramvia era stato già oggetto di indiscrezioni e notizie sulla stampa. Avevamo più volte chiesto conto alla Giunta del sistema di controlli e rimborsi legati alla tramvia.
La questione è indirettamente stata aggiornata dalla denuncia delle organizzazioni studentesche universitarie – proseguono i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – e dalla confusione nata nel confronto tra Palazzo Vecchio e l’Università.
Sottoscriviamo quindi la richiesta di una Commissione d’indagine di cui hanno già scritto le altre opposizioni. Parteciperemo riportando tutto quanto già ottenuto in questi mesi in termini di informazioni, ribadendo tutte le perplessità sulla rinuncia della politica di gestire direttamente con il pubblico un servizio essenziale.
Precisiamo però che non ci devono essere scuse per sostenere l’inevitabilità di maggiori investimenti sul trasporto pubblico locale. Il Partito Democratico si limita a parlare delle tramvie, regalando consenso alle destre sul capitolo mobilità in tante parti della città.
Anche per questo – concludono i consiglieri di Sinistra Progetto Comune – serve massima trasparenza e chiarezza, oltre che un ruolo di controllo maggiore degli enti locali a cui sembrano aver rinunciato tanto Regione, Città Metropolitana e Comune”. (s.spa.)