Streaming
Sei in: Home > Articoli > Cronaca > A Gallarate cerimonia di commemorazione di Vincenzo Di Puppo, vittima del dovere

A Gallarate cerimonia di commemorazione di Vincenzo Di Puppo, vittima del dovere

Giovedì 7 marzo presso il Commissariato di Gallarate si terrà la cerimonia di commemorazione della Guardia Scelta di Pubblica Sicurezza Vincenzo Di Puppo.

Alle 12 di giovedì 7 marzo, presso il Commissariato di Gallarate, Vincenzo Di Puppo sarà commemorato con una cerimonia nel giorno dell’anniversario della sua morte. Caduto sul lavoro il 7 marzo 1980, la Guardia Scelta di Pubblica Sicurezza Di Puppo ha perso la vita sul campo. Dopo una segnalazione di una rapina in atto ricevuta dalla sala radio del Commissariato di Gallarate, Di Puppo e il collega Fausto Rizzetti sono intervenuti presso la gioielleria “Manzoni”, nell’omonima via. Giunti sul posto a bordo della Volante, i due hanno subito capito che qualcosa non andava, perché le vetrine del locale erano coperte da un telo. Le due Guardie hanno deciso di intervenire, uno entrando dall’ingresso e l’altro passando dal retro.

Nel frattempo, non lontano, una macchina parcheggiata eseguiva una brusca manovra, raggiungendo le Guardie. Dal veicolo partono colpi a raffica che feriscono gravemente i due agenti. Nel frattempo, anche uno dei malviventi all’interno della gioielleria si affaccia e comincia a sparare, ferendo ulteriormente Vincenzo Di Puppo. I soccorsi hanno portato le due Guardie in ospedale, ma Di Puppo non è sopravvissuto al tragitto. La Guardia Scelta di Pubblica Sicurezza Di Puppo è stata decorata con la medaglia d’argento al valor civile per la preparazione, il senso del dovere e il coraggio dimostrato nel corso della sua carriera. La cerimonia di domani, giovedì 7 marzo, si terrà alla presenza del Vice Questore Vicario Leopoldo Testa, con il Prefetto e le altre Forze dell’Ordine.