A Fondi va in scena “Hansel&Gretel” grazie al Teatro Bertolt Brecht

Le favole non vanno in vacanza, soprattutto a Natale. Un nuovo appuntamento per “Tutti a teatro”, la rassegna di teatro per ragazzi promossa dal Teatro Bertolt Brecht di Formia in collaborazione con il Comune di Fondi e il patrocinio del Parco regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi.

Il 28 dicembre alle ore 17:00 all’Auditorium Sergio Preti di Fondi in scena il collettivo formiano con “Hansel&Gretel”.

Il riadattamento della nota storia parte da un provino, dalla ricerca di un testimonial del “saper mangiare”. Un meccanismo automatizzato di rilevazione della noia sarà  giudice imparziale; in molti falliscono fino a quando non si presenterà una stramba compagnia di teatro che, un po’ per interesse e un po’ per necessità, prova a vincere la selezione. Lo spoglio arredamento della sala si trasformerà ed inizieranno a raccontare la favola costretti ad abbuffarsi da una strega cattiva desiderosa di divorarli.

Lo spettacolo, allegro e divertente, porta a prendere consapevolezza dell’importanza della ricerca di un approccio giusto e senza retorica ad un tema importante ed attuale come quello dell’alimentazione, riesce ad interessare i bambini ed i ragazzi alla necessità di dover scegliere bene cosa mangiare e abbandonare le cattive abitudini alimentari, cui soprattutto l’infanzia e l’adolescenza sono preda e vittima .

Solo il teatro, grazie alla sua artigianalità, alla ricerca di linguaggi immediati, alla semplice e sofisticata arte dell’illusione e dell’allusione, riesce a lanciare in modo sano e chiaro il messaggio: MANGIARE BENE FA VIVERE BENE. Lo spettacolo ha ricevuto il patrocinio di “Expo  –  Progetto scuola”.