Streaming
Sei in: Home / Archivio / Corea del Sud – Traghetto affondato: il vicepreside del liceo si suicida

Corea del Sud – Traghetto affondato: il vicepreside del liceo si suicida

Seul – Ha legato la sua cintura al ramo di un albero, e si è stretto il cappio intorno al collo. Così Kang Min-gyu, 52 anni, il vice preside del liceo Dawan si è tolto la vita.

Nel liceo Dawan di Asan, una città industriale situata a circa 60 km a sud di Seul, studiavano o lavoravano gran parte delle vittime del naufragio del traghetto 'Sewol', affondato mentre era diretto all'isola di Jeju. Su 475 persone a bordo, più di trecento erano studenti di quell’istituto, e insieme a loro c'erano numerosi insegnanti che li accompagnavano. Al momento i morti accertati sono 28, mentre 268 sono le persone ancora disperse.

Il vice preside era sparito da ieri: è stato trovato impiccato nei pressi della palestra di Incheon, il porto dal quale era salpata la nave.