Streaming
Sei in: Home > Archivio > Ucraina – Infermiera colpita da proiettile twitta : “Sono viva”

Ucraina – Infermiera colpita da proiettile twitta : “Sono viva”

Kiev – Era stata colpita al collo da un proiettile ieri a Kiev e ferita aveva twittato “Muoio”. Con il suo messaggio Olesya Zhukovskaya, l'infermiera ucraina di 21 anni, aveva sconvolto il mondo. Molti hanno confermato che la ragazza è morta subito dopo il suo tweet, ma Olesya Zhukovskaya è viva, ed è lei stessa a confermarlo su twitter, dove intorno alle 13 ha scritto: “Sono viva! Grazie a tutti coloro che mi hanno sostenuto e hanno pregato per me! Sono in ospedale, in condizioni stabili”.

Il tweet della giovane aveva fatto il giro del globo, ritwittato oltre 6.000 volte e ripreso dalla stampa internazionale. Tutti si stavano chiedendo che fine aveva fatto Olesya Zhukovskaya dopo quell'ultimo disperato messaggio e ora l'atteso lieto fine.