Sei in: Home > Archivio > Alzheimer, nasce l'albergo per socializzare

Alzheimer, nasce l'albergo per socializzare

image_pdfimage_print

Milano – Un albergo dedicato ai malati di Alzheimer per superare le cliniche ed i ricoveri e aiutarli a socializzare. E' l'esperimento condotto dall'Hotel A, una struttura nata per aprire una nuova strada alla cura della malattia neurodegenerativa che più preoccupa i medici per l'enorme aumento dei malati.
L'Hotel A non sarà una clinica di cura o un ambulatorio dove tenere i malati di Alzheimer ma una struttura alternativa dove i pazienti possono socializzare per rallentare l'avanzata del male.
Spesso i pazienti malati di Alzheimer finiscono con l'essere isolati e sempre più emarginati dal resto del mondo per motivi vari.
L'intento della nuova struttura, invece, è quello di favorire lo scambio di informazioni e di rapporti sociali come parte integrante della cura.
La ricerca scientifica ha dimostrato infatti che i malati che possono confrontarsi con altre persone ottengono risultati molto più incoraggianti nella cura della malattia rispetto a chi, invece, vibe isolato dal resto del mondo.