Streaming
Sei in: Home > Archivio > Paralisi di Bell, l'agopuntura può aiutare

Paralisi di Bell, l'agopuntura può aiutare

Salute – L'agopuntura potrebbe essere una buona idea per chi è affetto da paralisi di Bell. Lo dice uno studio condotto da Wei Wang del Key Laboratory of Neurological Diseases del Chinese Ministry of Education e pubblicata sul Canadian Medical Association Journal.
La paralisi di Bell è una forma di paralisi facciale che non consente il controllo dei muscoli di una parte del viso ed è legata a una disfunzione del settimo nervo cranico, che può essere causata da condizioni patologiche quali ictus, malattia di Lyme o tumore cerebrale.
La ricerca è stata condotta su 338 pazienti con paralisi di Bell. I soggetti sono stati divisi in due gruppi: il primo, formato da 167 pazienti, ha ricevuto trattamenti di agopuntura con intensa stimolazione del QI, mentre il secondo, costituito dai rimanenti 171 soggetti, ha ricevuto il trattamento di agopuntura senza tuttavia la stimolazione.
E' emerso che vi era nun maggiore miglioramento nella funzione del nervo facciale, nella disabilità e qualità della vita nei pazienti trattati con l'agopuntura a stimolazione intensa rispetto all'altro gruppo.