Sei in: Home > Rubriche > Notizie curiose > Valentino: “Addio Ducati, torno alla Yamaha”

Valentino: “Addio Ducati, torno alla Yamaha”

La notizia è ufficiale, il nove volte campione del mondo di Moto GP, Valentino Rossi, lascia la Ducati e firma l'ingaggio che lo riporta alla Yamaha. Il mondo delle corse è in fibrillazione, per l'annuncio definitivo che dovrebbe essere diffuso il prossimo 15 agosto. Valentino correrà con Jorge Lorenzo come compagno di squadra per due stagioni.
Quella di Rossi sarebbe una decisione presa nei giorni successivi alla negativa prestazione nel Gran Premio degli Stati Uniti a Laguna Seca. La motivazione sarebbe quella secondo la quale il pilota non avrebbe ricevuto quelle garanzie tecniche che da mesi aveva reso note, quindi ha considerato la Yamaha come alternativa per chiudere in bellezza la carriera nel motomondiale e, forse, pensare ad un passaggio alla Superbike dopo il 2014.
Sulla Yamaha, Rossi ha vinto 46 Gran Premi e 4 titoli mondiali, poi la separazione e il difficile rapporto con Jorge Lorenzo. A quanto pare, adesso le relazioni fra i due sono migliorate.
In lista, per quanto riguarda la Ducati, che deve guardarsi intorno per sostituire Valentino, ci sono Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow.

Potrebbe interessarti anche...

Anche le #piante vanno in #letargo: la conferma arriva dall’Università di Pisa

Alcuni ricercatori dell’Università di Pisa hanno fatto scoperto che non solo gli animali ma anche …